TI E’ MAI CAPITATO DI SOGNARE PIANTE O ALBERI?

 SOGNARE ALBERI

Simbolo molto complesso, da analizzare nei dettagli. In genere, tale immagine onirica evidenzia il desiderio, da parte del dormiente, di conferire alla propria vita delle più salde radici, sia in campo affettivo che lavorativo. Ancora: ogni singola parte dell’albero ha un suo specifico significato. Le radici rappresentano il cumulo di esperienze e di ricordi, sia positivi che dolorosi; il tronco, il carattere, la stessa struttura fisica portante dell’individuo; i rami, ovvero le sue diramazioni più “feconde”, stanno, invece ad indicare l’intelletto, la fantasia, la spiritualità. Infine, le foglie e i frutti sono i risultati dell’attività dell’intero albero, vale a dire le azioni e i comportamenti dell’uomo: quindi, sognare nei dettagli le parti costitutive di una pianta, presuppone, da parte del oggetto, un’alta considerazione di se stesso e un innegabile ottimismo, che si ripercuoterà nei suoi comportamenti futuri, con probabili risultati positivi. Se poi si sogna di salire su di un albero, ciò prelude a un prossimo successo negli affari, dopo la risoluzione delle attuali difficoltà. Al contrario, visualizzare un albero spoglio non è di buon auspicio: il soggetto è pessimista e depresso e si prevedono cattivi esiti al suo agire: sempre negativa è l’immagine di un albero abbattuto e trasportato da acque torbide e impetuose: il dormiente si sente totalmente sopraffatto dagli eventi, privo di speranze per il futuro che, infatti, non gli riserverà liete sorprese. Il cipresso, in particolare, è portatore di un prossimo lutto; gli alberi da frutto appaiono, invece, sinonimi di fortuna e felicità, così come l’alloro è segno di successo negli affari e l’ulivo, infine, di pace e armonia in famiglia. (numeri abbinati: 23 – 10)
•    BETTULLA: Un sogno piacevole: se si intravedono belle donne, si sarà facilmente tentati da allettanti tentazioni e, con probabilità, protagonisti di un facile periodo, soprattutto da un punto di vista affettivo. (numeri abbinati: 26 – 10)
•    BIANCOSPINO: E’ una pianta che simboleggia la fedeltà: un mazzo di biancospino predice un fidanzamento o un’unione matrimoniale. (numeri abbinati: 7 – 18 – 21)
•    BOSCO: E’ una visione, questa, che denota, da parte del soggetto, una notevole insicurezza interiore, il timore di smarrire il buon senso. A volte. mette anche in luce una regressione a uno stadio di sviluppo infantile: il soggetto che compie tale sogno è, insomma, timoroso del futuro e non crede nelle sue risorse. Se si cammina all’interno del bosco, c’è possibilità di lasciti o eredità; mentre l’attraversarlo può preannunciare una prossima avventura amorosa. Se, infine, il bosco è di palme, il soggetto avrà certamente un discreto successo in ambito professionale. (numeri abbinati: 80 – 33 – 20)
•    CAMPAGNA: Solitamente, è questo un sogno piacevole e gioioso, che richiama armonia, serenità tipiche della prima infanzia: esso denota, perciò, un momento di regressione a tale dimensione, che può servire o a rinsaldare la felicità del presente, o, nel caso di travagli e infelicità, a riportare il soggetto a un’oasi incontaminata, dove attingere nuove energie, o semplicemente degna di rimpianto. (numero abbinato: 9)
•    EDERA: Se in sogno il soggetto intravede se stesso o altri piantare dell’edera, è sintomatico di un futuro aiuto che riceverà, in una situazione difficile, da amici fedeli; si prevede, invece, un lutto familiare, nel caso si intreccino delle ghirlande con questa pianta. (numero abbinato: 9)
•    FOGLIA: Se le foglie sono verdi, rigogliose e attaccate ai rami, la visione onirica è portatrice di gioia e felicità, sinonimo di un periodo positivo e carico di ottimismo. Nell’eventualità che cadano a terra e siano appassite, si prevedono preoccupazioni e sofferenze e, in alcuni casi, l’imminenza di una malattia grave e pericolosa. (Numeri abbinati: 41 – 7 – 18- 21 – 1)

Lascia un commento